• Staff RiS

Parà Bottega & Bistrot | Ristorante e Pizzeria a Palermo

Nel nostro girovagare in cerca di un posto dove mangiare a Palermo, abbiamo scoperto questo locale elegante e dalla qualità dei piatti davvero fantastica. Vi raccontiamo com'è andata da Parà Bottega & Bistrot, eccellente ristorante e pizzeria a Palermo.


Tovaglietta ristorante Parà Bottega e Bistrot, ristorante palermo, pizzeria palermo
Il Parà vi accoglie con il suo design elegante e le sue tovagliette

LOCATION

Una passeggiata in cerca di un ristorante in centro a Palermo, l'ora di cena che si presenta implacabile, e noi vogliamo addentare qualcosa di buono. Quasi per caso, il primo posto che ci si è presentato davanti è stato proprio il Parà Bottega & Bistrot, in Via Petrarca 17 (indicazioni stradali qui) Entrati, ci ha colpito subito l'arredamento elegante ma di forte ispirazione moderna, con metallo nero e legno a vista ad inquadrare un locale peculiare, che da subito ispira un "qui si mangia bene".


E una volta che si conosce la storia del Parà, si capisce anche perché: l'attuale Parà è molto recente, aperto nel 2018, dopo una lunga storia fatta di decenni in cui non era un ristorante e pizzeria ma piuttosto una bottega di salumi e formaggi, dedita alla ricerca della qualità. Questa lunga esperienza in fatto di cibi si riflette chiaramente nell'indovinato menu e soprattutto nella qualità delle pizze, davvero tra le più buone che ci sia capitato di assaggiare.


Ristorante Parà, interno ristorante, pizzeria Palermo
L'interno del Parà (foto account Instagram @para_bottega_e_bistrot)


IL MENU


La prima cosa che salta all'occhio del menu, è la presenza di due tipi di antipasti: nel senso che abbiamo gli antipasti e poi gli "aspettando le pizze", piccoli tocchetti di pasta di pizza condita in vario modo. Le nuvolette (così si chiamano) danno già un'idea di quanta attenzione venga messa anche nei piatti più semplici. Abbiamo assaggiato le nuvolette al forno con mortadella e limone (€6,00) e quelle fritte con caprino e confettura ai lamponi (€6,00). Se le prime si sono rivelate buonissime, le seconde sono state letteralmente paradisiache. Chi scrive non ama particolarmente i classici abbinamenti tra confettura e formaggio, dato che spesso vengono proposti più per moda culinaria che altro, senza la necessaria attenzione a che i gusti si sposino e non si scontrino tra loro.


Piatto ristorante, antipasto, tocchetti di pizza con mortadella e limone
Le nuvolette mortadella e limone

Cosa che certamente non accade con la scelta qui di inserire una generosa dose di caprino all'interno della nuvoletta e di sormontare il tutto con un accenno di confettura ai lamponi: i due sapori si confondono l'uno nell'altro senza soluzione di continuità, restituendo un gusto unico al palato. Promosse a pieni voti.


Piatto ristorante Palermo, antipasto, formaggio caprino e confettura di lamponi
Eccole qua: le favolose nuvolette caprino e confettura di lamponi!

Poi ci siamo lanciati su una pizza, partendo come sempre dal concetto che una pizza con pochi ingredienti consente di valutare appieno la qualità complessiva della cottura. La nostra scelta è caduta sulla pizza Oro Nero (€15,00), con mozzarella fio di latte, datterini e prosciutto crudo di suino nero dei Nebrodi. La pasta della pizza era semplicemente perfetta, cotta in modo uniforme e soffice, molto digeribile. Il prosciutto crudo di suino nero dei Nebrodi... semplicemente eccezionale. Ma il menu della pizzeria è piuttosto ricco, e potremmo davvero consigliarvi tutte le loro creazioni. Impossibile non voler assaggiare la pizza Trapani, con mozzarella di bufala siciliana, julienne di zucchine, pangrattato e bottarga di tonno di Trapani (€15,00), oppure la Azzurra (mozzarella fior di latte, valeriana, pesce spada al naturale, pepe rosa, zeist d'arancia e olio e.v.o.).


Tranci di pizza, pizzeria Palermo, prosciutto crudo, pomodorini
Ok, la pizza la volevamo fotografare intera. Ce lo siamo dimenticati. E questa restava quando ce ne siamo ricordati... davvero buona!

Parliamo ora del menu ristorazione, dove tra gli antipasti va citata sicuramente la tartare di scottona piemontese, con capperi di Salina, valeriana, scaglie di Parmigiano e riduzione di aceto balsamico (€14,00), e tra i primi i ravioli con melanzane e scamorza, con vellutata al parmigiano, basilico e pomodoro confit (€13,00). Tra i secondi, menzioniamo giusto il salmone irlandese, con ratatouille di verdure all'aneto e maionese all'arancia (€19,00), perché è un piatto perfetto nella sua deliziosa semplicità. Presenti anche alcuni dessert interessanti, tra cui il cannolo in coppa (€4,00) e la Sfera Nera (cioccolato e variegato all'amarena con mandorle caramellate - €6,00).

Decorazioni, barattoli, design interni.
Dettaglio molto carino del design di Parà, questi graziosi barattoli di vetro a vista con dentro - ipotizziamo - cioccolatini. Torneremo per indagare meglio...

VALUTAZIONE

Che dire, siamo andati via davvero soddisfatti! Da Parà Bottega & Bistrot possiamo giudicare i prezzi giusti per la qualità che viene offerta, anche se leggermente più alti se confrontati con la media dei ristoranti di Palermo classici. Ma questo non è un ristorante classico, e l'atmosfera unita all'unicità dei piatti ne fa un luogo dove andare a mangiare ogni volta che volete coccolarvi con qualcosa di buono.